Polfer foggiana salva cardiopatico diabetico colto da malore

Era parcheggiato con la sua auto in Piazza Vittorio Veneto. Gli agenti in servizio hanno notato che dalla bocca dell'uomo fuoriusciva della schiuma bianca. Per salvarlo hanno dovuto rompere il finestrino

Nel tardo pomeriggio di ieri un cittadino belga colto da malore è stato salvato dagli agenti della Polizia ferroviaria di Foggia. L’episodio è accaduto all’uscita della stazione del capoluogo dauno, in Piazza Vittorio Veneto.

Gli agenti hanno notato che un uomo seduto alla guida della propria autovettura regolarmente parcheggiata e chiusa dall’interno, emetteva della schiuma bianca dalla bocca. Andati a vuoto i tentativi di aprire la macchina in maniera regolare, gli agenti sono stati costretti a rompere il finestrino e a praticare al 69enne i primi soccorsi in attesa dell’arrivo di un’ambulanza .

Giunti immediatamente sul posto, gli operatori del 118 hanno provveduto a trasportare S.G. presso il locale nosocomio foggiano.

 

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento