Il colonnello Aquilio lascia la Capitanata, prima fa un salto a San Severo: "Grazie, un grande comandante"

Il primo cittadino: "Il Col. Aquilio si è dimostrato un militare attento e scrupoloso, sempre vicino a tutta la comunità: con equilibrio, si è dedicato totalmente alle esigenze di sicurezza della cittadinanza"

Aquilio e Miglio

Questa mattina a Palazzo Celestini, il sindaco di San Severo, Francesco Miglio ha ricevuto la visita del Col. Marco Aquilio, Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, accompagnato dal Magg. Ivano Bigica, Comandante della Compagnia di San Severo. E’ stata una visita di cortesia: tra pochi giorni il Col. Aquilio lascerà il suo incarico nella nostra Provincia per assumere la Direzione dell’Ufficio Criminalità Organizzata presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

“Non posso nascondere che l’incontro con il Col. Aquilio – dichiara il Sindaco Miglio -  mi ha particolarmente emozionato e toccato, non solo quale Sindaco di San Severo o per il lungo periodo trascorso quale Presidente della Provincia, ma soprattutto come uomo, come cittadino di questo territorio che ha potuto apprezzare in questi anni l’enorme impegno profuso per migliorare la qualità della vita alla nostra Provincia, per garantire più ordine e sicurezza", spiega Miglio.

"Il Col. Aquilio, che ha voluto gratificare la nostra San Severo con questa visita, si è dimostrato un militare attento e scrupoloso ed è stato sempre vicino a tutta la comunità: con equilibrio e grande attenzione si è dedicato totalmente alle esigenze di sicurezza della cittadinanza. Sono certo che nel futuro prosieguo di una già brillante carriera, frutto di un inesauribile operato e di una elevata capacità professionale ed umana - dimostrate in numerose circostanze - saprà profondere altrettanto impegno, competenza e passione. Dal nostro cuore al Col. Aquilio indirizziamo i sensi di infinita gratitudine ed alta stima uniti ai migliori auspici per il suo futuro lavorativo”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Omicidio: si indaga sulle ultime ore di vita di Giordano, forse l'assassino gli ha teso una trappola

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Maxi concorso da Oss: ecco l'elenco e le date delle prove orali, in migliaia a Foggia per 2445 posti

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento