Salice Nuovo: gratuito il rifacimento di un tratto del manto stradale

E' stato completato il piano del secondo intervento di ripristino di centinaia di buche che creavano problemi alla circolazione stradale, sia in città che nella zona extraurbana

Rifacimento strade

L’assessorato ai Lavori Pubblici con la collaborazione di RFI e dell’impresa appaltatrice della costruzione della nuova linea ferroviaria Foggia-Caserta, ha ottenuto il rifacimento gratuito del manto stradale di un importante tratto della zona del “Salice Nuovo” alla periferia del capoluogo dauno.

Intanto, è stato completato il piano del secondo intervento di ripristino di centinaia di buche che creavano problemi alla circolazione stradale, sia in città che nella zona extraurbana. “In pochi mesi siamo riusciti a risolvere molti problemi per quanto riguarda la viabilità del centro cittadino, ma attendiamo di ottenere altri finanziamenti per dare una ulteriore spinta risolutiva al ripristino di altre strade dove ravvisiamo una urgenza”, ha sottolineato Matteo Agnusdei.

L’assessore ha ringraziato l’apparato tecnico comunale per il particolare impegno di questi ultimi tempi (diretto a cercare soluzioni non onerose per l’amministrazione comunale) e le ditte che sono intervenute per risolvere alcune criticità in tempi molto rapidi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento