Maxi-furto di farmaci nel deposito della "Vim" in via Castelluccio

Derubati prodotti farmaceutici per un valore di circa 300mila euro. I ladri sono riusciti ad eludere il sistema d'allarme. Banda del buco o soliti ignoti?

Potrebbe essere un colpo della banda del buco. L'altra notte è stato letteralmente svaligiato il deposito della "Vim", azienda che rivende prodotti farmaceutici al dettaglio. Il bottino ammonterebbe a circa 300mila euro. La "Vim" si trova in periferia al chilometro tre di via Castelluccio. Nove anni l'azienda fu teatro di una rapina che portò all'arresto di un pregiudicato. Anche questa volta si spera di trovare i colpevoli e di recuperare l'ingente refurtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da un primo sopralluogo effettuato dalle volanti della Polizia, intervenute in seguito a una telefonata al 113, si è constatato che i ladri hanno forato una parete sul retro, eludendo l'allarme e la sorveglianza della vigilanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento