Scoperto un "cimitero" di auto rubate vicino a un torrente, carabinieri trovano anche due trattori oggetto di furto

Proseguono i controlli dei carabinieri nelle aree rurali di Cerignola

Foto di repertorio
I Carabinieri della Compagnia di Cerignola, supportati dai colleghi del 6° Elinucleo di Bari, nel corso di un servizio finalizzato al monitoraggio delle aree rurali ricadenti nella propria competenza territoriale areale per prevenire e reprimere i reati predatori, hanno rinvenuto, in località “Acquarulo” in agro di Cerignola, due trattori agricoli risultati oggetto di furto avvenuto alcuni giorni fa a San Giovanni Rotondo.Sui mezzi, sottoposti a sequestro, 
sono tuttora in corso accertamenti.
In località “Pescia” invece, nei pressi del torrente Carapelle, i militari hanno successivamente rinvenuto un vero e proprio “cimitero” di auto cannibalizzate. Sono state infatti recuperate e sottoposte a sequestro 18 scocche di autovetture rubate, su cui sono in corso gli accertamenti del caso. I controlli nelle aree rurali proseguiranno anche nei prossimi giorni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento