Era da solo su un convoglio: rintracciato il diversamente abile che si era allontanato da casa

Una storia a lieto fine per il ragazzo della provincia di Foggia, che si era allontanato dalla propria famiglia.

La polizia ferroviaria

Ieri sera intorno alle ore 23.10 la pattuglia del Reparto Operativo di Polizia Ferroviaria di Bari Centrale, allertata da un capotreno delle Ferrovie Nord Barese, ha tratto in salvo un ragazzo diversamente abile della provincia di Foggia che si era allontanato dalla propria abitazione. Quando gli agenti sono saliti sul convoglio, lo hanno trovato da solo incapace di esprimersi circa la sua identità e il domicilio di provenienza.

Con abilità, attraverso un continuo flusso informativo con tutti gli uffici territoriali delle Forze dell’Ordine, le varie pattuglie della Polizia Ferroviaria di Bari Centrale, questa mattina sono riusciti a rintracciare la sorella, che lo stava cercando. Prima di lasciare l’ufficio una bella colazione con i poliziotti per festeggiare lo scampato pericolo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Operazione anticaporalato nel Foggiano: arrestati titolari e collaboratori di due aziende agricole

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento