Ritrovate slot e cambiamonete asportate da un bar, anche un'auto rubata e un ordigno artigianale

In un terreno agricolo i carabinieri di Vico del Gargano hanno trovato la refurtiva del bar “La dolce vita” di Cagnano Varano

I Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, nell’ambito delle indagini relative al furto perpetrato la notte precedente nel bar “La dolce vita” di Cagnano Varano, mercoledi scorso hanno rinvenuto in località “Pozzo Nuovo” la refurtiva del colpo.

I militari dell’ Arma, infatti, hanno trovato ben nascoste in un terreno agricolo le quattro slot machines e la macchinetta cambiamonete asportate dall’esercizio commerciale, dal cui interno è stata recuperata parte del bottino, quantificata in 2000 euro circa.

Non solo. Poco distante dalla refurtiva è stata rinvenuta anche un’autovettura, presumibilmente utilizzata per perpetrare l’azione delittuosa. Immediati accertamenti hanno permesso di stabilire che si trattava di un veicolo rubato a Cagnano Varano il 25 dicembre scorso.

Sempre all’interno del terreno agricolo era presente anche un ordigno artigianale. L’intervento degli artificieri dell’Arma ha permesso di inertizzarlo e mettere in sicurezza la zona. La refurtiva, dopo i rilievi effettuati da personale specializzato, è stata restituita ai legittimi proprietari.

Con ogni probabilità i ladri, non essendo riusciti a forzare subito tutti gli apparati, li avevano nascosti in attesa di poterci lavorare con maggiore calma. Sono ora attesi gli esiti dei rilievi di polizia scientifica per individuare i responsabili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Banda" di ragazzini semina il panico nel quartiere San Michele: denunciati atti vandalici, insulti e minacce

  • Cronaca

    VIDEO | Madre in lacrime al figlio Francesco: "Sono disperata, ti prego di tornare, per te ho lottato"

  • Cronaca

    Vanno a riscuotere il pizzo ma trovano la polizia: 5mila euro e 500 al mese, così taglieggiavano imprenditori dell'Artigiani

  • Cronaca

    Prima il sesso poi la violenza shock: trans picchiato, chiuso nel bagagliaio e scaricato in campagna: due arresti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Cerignola, identificate le giovani vittime: hanno 16 e 18 anni

  • Giovanissimi morti nell'incidente di via dei Mandorli: ai domiciliari 22enne, risponderà di omicidio stradale

  • Terribile incidente stradale, a Cerignola: scontro in via dei Mandorli, due le vittime

  • Giovanissime vite spezzate, lutto cittadino a Cerignola: "Colpita duramente la comunità"

  • Scomparso nel nulla da 72 ore, Foggia in ansia per Francesco. La madre: "Non so più cosa fare"

  • Oggi l'ultimo saluto ad Agostino e Aurora. L'avv. Assumma: "Il conducente rischia fino a 18 anni"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento