Attimi di tensione in via Trieste: acceso diverbio finisce a bottigliate

Il violento litigio nel quartiere Ferrovia tra due iracheni: uno è stato medicato dai sanitari del 118 mentre l'altro è scappato

La polizia, la polizia locale e un'ambulanza in via Trieste

Attimi di tensione questa mattina intorno alle 11.15 in via Trieste a Foggia, dove due soggetti iracheni dopo un acceso diverbio si sono affrontati a colpi di bottiglie in vetro. Uno dei due è stato soccorso e medicato sul posto dagli operatori sanitari del 118, mentre l’altro ha fatto perdere le proprie tracce. Sul caso indaga la polizia, sul posto anche una pattuglia della polizia locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento