Attimi di tensione in via Trieste: acceso diverbio finisce a bottigliate

Il violento litigio nel quartiere Ferrovia tra due iracheni: uno è stato medicato dai sanitari del 118 mentre l'altro è scappato

La polizia, la polizia locale e un'ambulanza in via Trieste

Attimi di tensione questa mattina intorno alle 11.15 in via Trieste a Foggia, dove due soggetti iracheni dopo un acceso diverbio si sono affrontati a colpi di bottiglie in vetro. Uno dei due è stato soccorso e medicato sul posto dagli operatori sanitari del 118, mentre l’altro ha fatto perdere le proprie tracce. Sul caso indaga la polizia, sul posto anche una pattuglia della polizia locale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento