homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Rissa al Cara di Borgo Mezzanone, accoltellato tunisino 21enne

La lite è avvenuta il giorno di Pasqua presumibilmente a causa di una donna. Il malcapitato ha un polmone perforato ma non dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico. L'aggressore è stato denunciato

Le condizioni di salute del tunisino ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti sono stazionarie. Il 21enne accoltellato alla schiena il giorno di Pasqua nel corso di una mega rissa scoppiata al Centro di accoglienza richiedenti asilo di Borgo Mezzanone, presumibilmente a causa di una donna, non sarebbe in pericolo di vita, nonostante il malcapitato abbia un polmone perforato.

E’ stata esclusa pertanto l’ipotesi di un intervento chirurgico. Il tunisino non è l’unico ad aver ricorso a cure mediche. Altre persone hanno riportato ferite o lesioni guaribili in pochissimi giorni, compreso l'aggressore iracheno.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

Notizie di oggi

  • Politica

    Mongelli pizzica, Giuliani morde: “Ecco come e perché abbiamo puntato sulla Cultura”

  • Cronaca

    Litigano per i confini delle terre, e per la seconda volta prova ad uccidere il consuocero: arrestato

  • Cronaca

    La Dia mette le mani sul patrimonio di Del Grosso: confiscati i beni agli eredi

  • Cronaca

    Troppi topi per le vie di San Severo, il sindaco fa installare le esche

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in Corso del Mezzogiorno, lo scontro vicino il pastificio 'Tamma'

  • Gli spaccano bottiglia in testa e gli portano via il cellullare: la rapina nei pressi della villa

  • Si chiude per ore in bagno, parroco chiama la polizia: agenti aggrediti con calci e pugni

  • Tragedia tra Manfredonia e Zapponeta: uomo investito e ucciso da un furgone

  • Incidente a Ippocampo, travolge e uccide 47enne: arrestato per omicidio stradale

  • Vede giovani "armati" di tombino nei pressi di un negozio, motociclista si ferma e chiama il 113

Torna su
FoggiaToday è in caricamento