Fa una richiesta all’Inps ma la risposta arriva 21 anni dopo (ed è pure negativa)

Il caso di un signore di Pietramontecorvino che nel 1997 era titolare di un’azienda agricola. Dal 7 ottobre 1997 al 12 gennaio 2018

La risposta dell'Inps

II 7 ottobre del 1997 Angelo, titolare di un’azienda agricola di Pietramontecorvino, inviava una richiesta di riduzione contributiva per Calamità Naturale (dal primo gennaio al 30 aprile dello stesso anno) all'Inps. Dopo 21 annni e tre mesi di silenzio, il 12 gennaio 2018, l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale finalmente si è degnato di rispondergli. “La domanda è stata respinta per mancanza di requisiti”.

All'Inps in cerca di rispost: video

La risposta del direttore Balzano

Al danno anche la beffa di aver incassato il 'no'. Ma non finisce qui, perché, scrive l'Inps, “avverso il suddetto provvedimento è data facoltà di presentare ricorso alla Commissione Centrale per l’Accertamento e la Riscossione dei Contributi Agricoli Unificati, per il tramite di questa sede”. Farà ricorso? A FoggiaToday Angelo la prende bene e ironizza: “Non so se farei in tempo a vedere la risposta, visto che sono passati ventuno anni dalla precedente”

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento