Camporeale, gli esercenti commerciali si autotassano per rattoppare le buche

Hanno messo 100 euro a testa e si sono sostituiti all'azione dell'amministrazione. C'era l'urgenza di garantire ai propri clienti un percorso sicuro

Sarebbero dovuti partire ieri mattina i lavori di rifacimento del manto stradale in viale Ofanto, viale Primo Maggio e viale Michelangelo, ma l’operazione è stata rinviata, si spera, a lunedì mattina. A destare curiosità e ammirazione è la notizia secondo la quale gli esercenti commerciali di tratturo Camporeale hanno preferito autotassarsi di circa 100 euro ciascuno per rattoppare le buche della strada e garantire ai propri clienti un percorso sicuro e piacevole. Sembra essere questo l’inizio di una nuova era. Una risposta a quel federalismo municipale da tempo al centro di dibattiti e forti discussioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento