Rignano Garganico, a fuoco l'auto di un pregiudicato in piazza Gargano

All'origine dell'incendio forse un guasto all'impianto elettrico. Le fiamme hanno danneggiato un'altra vettura parcheggiata accanto, oltre ad aver annerito la facciata della chiesa del Carmine

Immagine di repertorio

Un incendio ha danneggiato la scorsa notte, a Rignano Garganico, un'auto parcheggiata in piazza Gargano. Erano all'incirca le ore 3, quando, in piazza Gargano, la Fiat Uno di proprietà di un 41enne pregiudicato del posto, ha preso fuoco.

Le fiamme hanno distrutto completamente l'auto, provocando danni anche a un'altra vettura parcheggiata accanto. Il fumo propagatosi, ha inoltre annerito la facciata della chiesa del Carmine, accanto alla quale sostava la Fiat.

Sul posto carabinieri Vigili del Fuoco, che però non hanno trovato alcun innesco che possa far pensare a un atto doloso. Un corto circuito all'impianto elettrico dell'auto, al momento, è l'ipotesi più probabile. La zona non è dotata di telecamere di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento