Rignano Garganico, a fuoco l'auto di un pregiudicato in piazza Gargano

All'origine dell'incendio forse un guasto all'impianto elettrico. Le fiamme hanno danneggiato un'altra vettura parcheggiata accanto, oltre ad aver annerito la facciata della chiesa del Carmine

Immagine di repertorio

Un incendio ha danneggiato la scorsa notte, a Rignano Garganico, un'auto parcheggiata in piazza Gargano. Erano all'incirca le ore 3, quando, in piazza Gargano, la Fiat Uno di proprietà di un 41enne pregiudicato del posto, ha preso fuoco.

Le fiamme hanno distrutto completamente l'auto, provocando danni anche a un'altra vettura parcheggiata accanto. Il fumo propagatosi, ha inoltre annerito la facciata della chiesa del Carmine, accanto alla quale sostava la Fiat.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto carabinieri Vigili del Fuoco, che però non hanno trovato alcun innesco che possa far pensare a un atto doloso. Un corto circuito all'impianto elettrico dell'auto, al momento, è l'ipotesi più probabile. La zona non è dotata di telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Tragedia alle porte di Foggia: violento schianto contro il muro di una villa, muore 50enne di Orsara

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento