Carabinieri beccano cerignolano 'in trasferta': trasportava rottami ferrosi da smaltire illegalmente

Conza della Campania. Il controllo eseguito dai Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni ha permesso di verificare che il 40enne stava effettuando il trasporto senza alcuna autorizzazione

Intercettato e controllato a Conza della Campania un camion condotto da un 40enne che raccoglieva rottami ferrosi che sarebbero stati smaltiti illegalmente.

Il controllo eseguito dai Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni ha permesso di verificare che il 40enne, originario di Cerignola, stava effettuando il trasporto senza essere in possesso di alcuna autorizzazione o iscrizione all’Albo Nazione Gestore Rifiuti, necessaria per effettuare la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di rifiuti di ogni genere.

Per il predetto è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Immediatamente, al fine di interrompere l’illecita attività, i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro sia l’autocarro utilizzato che i rifiuti ferrosi trasportati, costituiti principalmente da lamiere, bodoni, reti di recinzione e rottami vari.

L’attività rientra in una serie di servizi del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, finalizzati all’accertamento di reati connessi alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, al contrasto dello smaltimento e del trasporto illecito di rifiuti e sostanze inquinanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento