GrandApulia: presentata l’istanza di dissequestro, in alternativa la facoltà d’uso

I legali di Sarni hanno presentato l'istanza di dissequestro, la parola ora passa ai giudici del Tribunale delle libertà di Bari. Incrociano le dita i mille lavoratori

Il dissequestro della struttura o in alternativa la facoltà d’uso di GrandApulia, il mega centro commerciale della Finsud posto sotto sequestro su disposizione della Procura di Foggia lo scorso 25 novembre dal Corpo Forestale dello Stato e dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Foggia.

La parola ora passa ai giudici del Tribunale delle libertà di Bari, che in questi giorni analizzeranno la tesi difensiva dei legali di Sarni – istanza presentata stamani dagli avvocati Gianluca Ursitti e Renato Romagnoli - per poi esprimersi sulla vicenda che riguarda anche i circa 1000 lavoratori che il 30 novembre scorso – giorno inizialmente scelto per l’inaugurazione di GrandApulia, ora rinviato a data da destinarsi - hanno manifestato in Corso Garibaldi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Il folle gesto di Ciro, poliziotto penitenziario "taciturno e riservato". Capone: "Non si è mai confidato con noi"

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento