Terrore al GrandApulia, rapina al 'Sarni Oro': fuggi fuggi generale e clienti rintanati nei negozi

E' accaduto poco dopo le 17. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri per le indagini del caso. Al momento non sono ancora noti i dettagli del colpo, nè l'ammontare del bottino. I rapinatori imbracciavano armi lunghe

Galleria GrandApulia

Attimi di panico, questo pomeriggio, all'interno della galleria del centro commerciale GrandApulia, nella zona industriale Foggia/Incoronata. Intorno alle 17, una banda di quattro rapinatori (tre in azione all'interno e uno in auto) ha messo a segno una rapina ai danni della gioielleria del gruppo 'Sarni'.

Tre minuti di terrore: le immagini video della rapina 

In tre minuti, i rapinatori hanno seminato il panico tra gli avventori. "Sembrava la scena di un film", spiegano a FoggiaToday. "Gente impaurita che correva e chiedeva aiuto, mentre i rapinatori scappavano armati".

180 secondi, un bandito a vigilare che tutto procedesse per il meglio con il fucile puntato contro il negozio e i "colleghi" dentro intenti a svaligiarlo. Ancora da quantificare l'ammontare del bottino.

I rapinatori imbracciavano armi lunghe, nel dettaglio fucile calibro 12. Molti avventori del centro commerciale si sono "rintanati" in altri negozi della galleria; alcune attività commerciali hanno preferito abbassare la saracinesca.  

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, incaricati delle indagini del caso, e anche una ambulanza del 118.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un parto inaspettato in casa e un bimbo salvo per miracolo: così gli angeli del 118 e "quella mano di Dio" fanno nascere Gerardo

  • Cronaca

    Colpi di pistola contro l'auto di don Coluccia, il prete che si batte contro le mafie e quella "spietata e pericolosa" del Gargano

  • Economia

    Ma quale risalita, Foggia sprofonda: è penultima nella classifica sulla Qualità della Vita

  • Cronaca

    La malavita si fa sentire, a fuoco il centro di raccolta rifiuti a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Mafia cancro che ci divorerà"

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento