Armati di pistola, "ripuliscono" le Poste di San Marco La Catola: bottino 10mila euro

Due uomini con il volto coperto da sciarpe e berretti, uno dei quali armato di pistola, hanno intimato alla direttrice e al dipendente presente di aprire la cassaforte e di consegnare loro tutto il denaro in essa contenuto

Immagine di repertorio

Ammonta a 10mila euro il bottino della rapina messa a segno ieri mattina, ai danni dell’ufficio postale cittadino di San Marco La Catola. Il fatto è accaduto poco dopo le 8, al momento dell’apertura dell’ufficio di viale Aldo Moro.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, due uomini – entrambi con il volto coperto da sciarpe e berretti, uno dei quali armato di pistola – hanno fatto irruzione nell’istituto intimando alla direttrice e al dipendente, gli unici presenti, di aprire la cassaforte e di consegnare loro tutto il denaro in essa contenuto: circa 10mila euro.

Così è stato. Una volta intascato il denaro, i due sono fuggiti a bordo di una utilitaria. Al momento della rapina non erano ancora presenti clienti e avventori, e nessuno dei dipendenti è rimasto ferito. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Lucera e dei colleghi di Celenza Valfortore, che stanno analizzando i filmati del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento