Rapina-lampo in banca: solo e disarmato 'ripulisce' le casse della filiale di viale Aldo Moro

E' accaduto questa mattina, a Manfredonia. Ad agire, un uomo solo, disarmato e con il volto coperto da una maschera di lattice. Sull'accaduto indaga la polizia

Foto da Google Maps

E' ancora da quantificare il bottino della rapina in banca messa a segno questa mattina, a Manfredonia.

Nel mirino del rapinatore - un uomo solo, disarmato e con il volto coperto da una maschera di lattice - è finita la filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in viale Aldo Moro, nel centro sipontino. Il fatto è successo poco dopo le 9.30, quando il rapinatore ha fatto irruzione nei locali minacciando i dipendenti e asportando il denaro contenuto nelle casse in quel momento attive. Il bottino non è stato ancora quantificato ma, ad una prima stima, non dovrebbe essere ingente.

L'azione è stata rapidissima e non ci sarebbe stata alcuna azione di violenza. Una volta impossessatosi del denaro, l'uomo è fuggito a piedi, ma non è escluso che ci fosse un complice ad attenderlo poco lontano. Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti del Commissariato di Manfredonia che stanno analizzando i filmati delle telecamere dell'istituto di credito e quelle posizionate lungo la via di fuga del malvivente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento