Pistola in pugno, rapina distributore 'Erg' alle porte di Ascoli: 'arraffa' 700 euro e fugge col complice

E' successo ieri sera, alle porte della cittadina. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere in zona

Immagine di repertorio

E' di circa 700 euro il bottino della rapina messa a segno ieri sera, ad Ascoli Satriano. Nel mirino dei rapinatori è finito il distributore di carburante 'Erg' situato all'ingresso del paese.

L'azione è durata una manciata di minuti: mentre uno dei due uomini era in auto col motore acceso, l'altro è entrato in azione e - pistola in pugno - ha minacciato il dipendente facendosi consegnare il denaro presente il cassa. Arraffato il denaro, lo stesso è scappato insieme al complice che lo aspettava all'esterno. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona.

Potrebbe interessarti

  • Zanzare: perché pungono solo alcune persone

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Incidente mortale a Foggia, scontro tra un'auto e un motorino: la vittima ha 15 anni

  • Foggia sotto shock, immenso dolore per la morte di Gianluca: "Dio dacci la forza". La prof. "Come lui davvero pochi"

  • Maxi concorso per infermieri, come per gli Oss a Foggia: 1000 i posti disponibili in Puglia

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento