Entrano in un market mascherati, minacciano dipendenti con un coltello e scappano con l'incasso

I due hanno fatto irruzione nei locali del market e, minacciando i dipendenti di turno, si sono fatti consegnare l’incasso della giornata (il bottino non è stato ancora quantificato)

Ancora una rapina in città, questa volta il colpo è stato messo a segno poco dopo le 19 ai danni del supermercato Convì di via Tiro a Segno. Ad agire, secondo quanto accertato, sono state due persone, una delle quali armata di coltello ed entrambe travisate con maschere di carnevale.

Arrestati i due rapinatori: hanno 19 e 23 anni

I due hanno fatto irruzione nei locali del market e, minacciando i dipendenti di turno, si sono fatti consegnare l’incasso della giornata (il bottino non è stato ancora quantificato). Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere in zona. Durante le fasi della rapina, nessuno è rimasto ferito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Zona particolarmente oscura...poi vestiti da halloween le telecamere,possono fare poco o niente

  • Perchè le maschere di carnevale ? Per prendersi gioco di qualcuno ?

  • Città davvero ingestibile

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo aggredito all'esterno del Domus: la polizia arresta un addetto alla sicurezza

  • Cronaca

    Armati di mazza e pistola, irrompono nella sala scommesse e fuggono con 5mila euro

  • Cronaca

    Col suo furgone trasportava braccianti negli uliveti: arrestato 'caporale'

  • Cronaca

    Ematomi sul viso e quell’oggetto metallico nella mandibola: è giallo sul 18enne aggredito dopo la discoteca

I più letti della settimana

  • Tragico incidente stradale sul Gargano: muoiono donna e bambina di pochi mesi, cinque i feriti

  • Rivelazioni, intercettazioni e telecamere: ricostruita la mattanza di San Marco, arrestato Giovanni Caterino

  • Diciottenne aggredito all'esterno di una discoteca, a Foggia: è in prognosi riservata

  • Strage di mafia a San Marco Lamis: partecipò all'agguato, preso uno degli assassini dei fratelli Luciani e del boss Romito

  • Innocenti uccisi "per fare piacere a sti bastardi" e quella "telecamera" che ha inchiodato Caterino

  • Tragedia nel Brindisino: 42enne di Foggia perde la vita in un incidente stradale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento