Picchiato e rapinato da un commando armato. I colleghi della vittima: "Auguri di pronta guarigione, ti aspettiamo"

Il sindacato dopo l'aggressione-rapina al dipendente del Consorzio di Bonifica dell'impianto Montagna Spaccata di Cerignola, dove i ladri hanno asportato alcuni mezzi

La foto dei carabinieri davanti al luogo della rapina

"Condanna per il vile atto di violenza perpetrato ai danni del collega, da un gruppo armato, nello svolgimento del proprio lavoro assegnatogli dal Consorzio per la Bonifica della Capitanata presso l'impianto Montagna Spaccata, in agro di Cerignola", e piena "solidarietà e vicinanza sia all'amico e collega esteso a tutta la sua famiglia".

Così, in una nota stampa, l'organizzazione sindacale Filbi-Uil, all'indomani della violenta rapina messa a segno due notti fa nell'agro ofantino e di cui è rimasto vittima il guardiano dipendente della struttura. "Gli auguriamo di cuore una pronta guarigione ed un sereno ritorno in mezzo ai tanti colleghi che gli sono vicino; tra di noi non potrà mai venire a mancare l'affetto perché siamo una grande famiglia consortile", si legge nella nota firmata dal segretario aziendale Matteo Luigi Leggieri e dal segretario territoriale Roberto Finaldi. 

"Il nostro lavoro è svolto su un territorio comprendente 39 comuni della Capitanata dove giornalmente ci troviamo a fronteggiare un po' di tutto, ma mai aver subito violenza fisica con conseguente furto di mezzi appartenenti al nostro ente che proprio in questo periodo di stagione irrigua ne ha un urgente bisogno affinché venga garantita la erogazione dell'acqua ad un'agricoltura che stenta a ripartire. Questa organizzazione sindacale - concludono - confida nel buon lavoro delle forze dell'ordine tutte e nella magistratura che sapranno dare certamente un segnale di forza dello Stato in Capitanata".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecco la Capitanata che sogna l'Europa: sono 13 i foggiani in corsa per un posto a Bruxelles

  • Sport

    Blocco dei playout, una scelta illegittima: il Comune di Foggia querela la Lega B per abuso d'ufficio

  • Cronaca

    "Ha sparato per legittima difesa": assolto Russo, il pasticciere che uccise il vicino di casa

  • Incidenti stradali

    Incidente e salvataggio tra le fiamme sul Gargano: vittima soccorsa da un vigile del fuoco libero dal servizio e da altre due persone

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento