Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: stava percorrendo il viale quando, all'altezza della fermata degli autobus, è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra. Indaga la polizia

Immagine di repertorio

Raggiunta alle spalle, strattonata e infine rapinata del telefono cellulare che aveva tra la mani. Una rapina avvenuta in diretta, con l'interlocutore dall'altra parte del 'filo'. E' quanto accaduto nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, in via Galliani, a Foggia. La vicenda è raccontata da La Gazzetta di Capitanata.

Vittima dell'accaduto è una donna di 40 anni: secondo quanto ricostruito, erano le 2.30 circa, quando la donna - al telefono con un conoscente - stava percorrendo il viale; poi all'altezza della fermata degli autobus è stata rapinata da un giovane che, nella foga, l'ha spintonata fino a farla cadere a terra.

L'accaduto è stato denunciato alla polizia, alla quale la donna ha potuto fornire pochi elementi utili ("era un giovane di colore", avrebbe riferito) per tracciare un identikit del rapinatore. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Violenta rissa in stazione: apprezzamenti pesanti sulla moglie, 38enne perde le staffe e 'pesta' corteggiatore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento