Grave 14enne foggiano: rischia di annegare a Campomarino, rianimato e trasportato d'urgenza in ospedale

Un 14enne di Lucera è ricoverato presso l'ospedale di Termoli. Ha rischiato di annegare in mare a Campomarino presso lo specchio d'acqua del lido La Playa

Un 14enne di Lucera è ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione dell'ospedale San Timoteo di Termoli, dopo che questa mattina, intorno alle 10.30, il giovane bagnante ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno o probabilmente per aver ingerito troppa acqua. E' ancora in corso d'accertamento la dinamica dell'accaduto.

Secondo quanto riporta il quotidiano Termolionline.it, il ragazzo è giunto presso il nosocomio molisano in gravi condizioni. Rianimato in ambulanza dai sanitari del 118 Molise, era stato soccorso a riva da alcuni bagnanti, i primi ad accorgersi del ragazzo in difficoltà e a lanciare l'allarme.

A prestare i primissimi soccorsi sarebbe stato un medico presente in quel momento in spiaggia. L'intervento si sarebbe rivelato decisivo. Al bagnante è stato applicato un massaggio cardiaco e la respirazione a bocca a bocca.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Terribile incidente: morti imprenditore e il nipote 15enne, dimesso autista di Cerignola ma una ragazza è gravissima

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

Torna su
FoggiaToday è in caricamento