Grave 14enne foggiano: rischia di annegare a Campomarino, rianimato e trasportato d'urgenza in ospedale

Un 14enne di Lucera è ricoverato presso l'ospedale di Termoli. Ha rischiato di annegare in mare a Campomarino presso lo specchio d'acqua del lido La Playa

Un 14enne di Lucera è ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione dell'ospedale San Timoteo di Termoli, dopo che questa mattina, intorno alle 10.30, il giovane bagnante ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno o probabilmente per aver ingerito troppa acqua. E' ancora in corso d'accertamento la dinamica dell'accaduto.

Secondo quanto riporta il quotidiano Termolionline.it, il ragazzo è giunto presso il nosocomio molisano in gravi condizioni. Rianimato in ambulanza dai sanitari del 118 Molise, era stato soccorso a riva da alcuni bagnanti, i primi ad accorgersi del ragazzo in difficoltà e a lanciare l'allarme.

A prestare i primissimi soccorsi sarebbe stato un medico presente in quel momento in spiaggia. L'intervento si sarebbe rivelato decisivo. Al bagnante è stato applicato un massaggio cardiaco e la respirazione a bocca a bocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento