Isole Tremiti: 47 scout tra i 16 e i 20 anni ripuliscono le Diomedee

I ragazzi fanno parte dei gruppi Agesci di San Marco in Lamis e di Manfredonia. Hanno ripulito alcune zone delle Isole Tremiti tra la soddisfazione degli abitanti, dei turisti e del commissario Stefano Pecorella

andrea-monaco

Sono 47 i ragazzi, dai 16 ai 20 anni, dei Gruppi Scout Agesci di San Marco in Lamis e Manfredonia, che nel corso dell’ultimo weekend hanno tirato a lucido le magnifiche Isole Tremiti tra lo stupore degli abitanti e dei turisti presenti.

Il gruppo scout di San Marco in Lamis, referente dell’iniziativa, ha svolto diligentemente l’intervento educativo chiamato “Pulizia delle cale e dei litorali delle Isole Tremiti” riscuotendo un apprezzabile successo I luoghi interessati dall’operazione di pulizia sono stati Cala Tramontana, Cala Inglesi, il molo di attracco dell’Isola di San Nicola e i murazzi della banchina, la pineta di San Domino e Cala del Diamante. Luoghi dai quali sono stati asportati principalmente plastica e polistirolo.



Un’esperienza edificante e molto proficua sia per l’ambiente che per i ragazzi partecipanti - spiega Leonardo Palumbo, referente scout del gruppo AGESCI di San Marco in Lamis -. Sono stati raccolti 100 sacchi di spazzatura, la maggior parte costituita da plastica.

Viva soddisfazione è stata espressa da Stefano Pecorella, Commissario del Parco Nazionale del Gargano, che sin dal suo insediamento ha deciso di puntare su una concreta azione di protezione e valorizzazione delle Diomedee, come dimostra la condivisione con la popolazione tremitese e l'approvazione, dopo 22 anni dalla sua istituzione, del disciplinare dell’Area Marina Protetta. “L’iniziativa del gruppo Scout e' il segno tangibile di quella coscienza civile di cui e' portatrice l'associazionismo volontario, sensibile alle tematiche ambientali e non solo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO | Casertano torna a casa: "Grazie a tutti". Il ricordo di Di Gennaro: "Ti porterò sempre nel mio cuore"

  • Cronaca

    Incidente stradale in A14, auto fuori strada precipita nella cunetta: feriti marito e moglie

  • Cronaca

    Zaino in spalla, dal Gargano al resto dell'Italia. Nazario: "Io a piedi e in solitaria per denunciare abusivismo e brutture"

  • Sport

    Il Foggia calcio si oppone al blocco dei playout e annuncia il ricorso al Tar

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Tragedia sul lavoro a Foggia: urta cavi dell'alta tensione e muore folgorato

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • La serie B non vuole il Foggia (?). Landella su tutte le furie: "Che scandalo!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento