VIDEO | 800 ragazzi al gelo, mamme foggiane sul piede di guerra: "Sindaco intervieni o ti blocchiamo il Natale"

Quasi 800 ragazzi al gelo. Sono i piccoli alunni della scuole Parisi- De Sanctis e Catalano-Moscati, di Foggia, una cui delegazione - mamme e insegnanti al seguito - ha raggiunto questa mattina Palazzo di Città per lamentare il mancato funzionamento del sistema di riscaldamento nei plessi scolastici

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"I ragazzi vanno a scuola al freddo - spiegano a FoggiaToday - la nostra utenza abbraccia scuola dell'infanzia, primaria e secondaria con le scuole medie. In tutto sono circa 800 ragazzi al gelo. Stiamo perdendo tanto a livello scolastico e subiamo anche il disagio legato al servizio mensa, pagato ma di cui non possiamo usufruire". La delegazione ha trovato la collaborazione del consigliere Nicola Russo che ha contattato telefonicamente sia l'assessora al ramo, Claudia Lioia, che il primo cittadino, Franco Landella. Foggiatoday se ne era occupata già il 29 novembre.

Le precisazioni di Antonio Bove

"Abbiamo inviato segnalazione ad aprile e settembre, e l'abbiamo reiterata succesivamente", spiega il sindaco. "I tecnici non hanno ottemperato", si difende.  E alla richiesta di incontrare la delegazione di mamme, rimanda: "Sarò fuori per tutta la settimana, riaggiorniamoci lunedì". Intanto monta la rabbia: "Sindaco hai voluto i voti? Ora fatti vedere e fatti valere. Quest'anno l'albero non te lo facciamo accendere, ti facciamo una protesta"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Ecco le immagini video della rapina al GrandApulia

  • Cronaca

    Rapina al GrandApulia: le immagini dal centro commerciale dopo il colpo da film al Sarni Oro

  • Cronaca

    VIDEO RAPINA - Ecco i banditi come ripuliscono il Sarni Oro del GrandApulia

  • Cronaca

    VIDEO | 30 arresti a Foggia, il blitz e le inquietanti intercettazioni: "500 euro al mese o chiude" e "...lo devi uccidere"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento