I genitori si mobilitano per la Pascoli: “L’istituto è sporco, a partire dai bagni”

Gli addetti alle pulizie - in stato di agitazione da dicembre - protestano per il mancato pagamento degli stipendi. Questa mattina i genitori degli alunni si sono recati in Prefettura

La protesta dei genitori (Foto di Roberto D'Agostino)

Mobilitazione dei genitori e degli alunni della ‘Giovanni Pascoli-Santa Chiara', scuola elementare di piazza De Sanctis, che questa mattina si sono recati in Corso Garibaldi, davanti alla Prefettura, per avere chiarimenti e rassicurazioni circa “la situazione, ormai insostenibile, della mancata pulizia dell’istituto, a partire dai bagni” – così come affermato da Cesare Sangalli, rappresentante dei genitori in Consiglio d'Istituto.

Cartacce, briciole, avanzi di merende, sangue raggrumato, polvere, peli, cestini stracolmi e non ancora svuotati, banchi sporchi e appiccicosi. Questa la situazione in cui sono costretti ad operare insegnanti e alunni nei locali della scuola elementare situata a pochi metri dalla Cattedrale di Foggia

La ditta che si è aggiudicata l’appalto per la pulizia della Pascoli-Santa Chiaraai primi di novembre avrebbe subappaltato il servizio, ma i lavoratori della cooperativa – non avendo ricevuto il pagamento degli stipendi – dal 15 dicembre sono in stato di agitazione. Alcuni non avrebbero persino ricevuto gli indumenti da lavoro, gli attrezzi e i prodotti necessari a svolgere adeguatamente i servizi di pulizia e mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili.

Per provare a superate questa criticità, da ieri è in atto una mobilitazione spontanea dei genitori, che dopo aver presidiato l’istituto, questa mattina si sono recati davanti alla Prefettura, dove ci ritorneranno il prossimo venerdì. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Municipale e una pattuglia della polizia, complice il vertice per l'ordine e la sicurezza tra il sindaco e l'assessore di San Severo, Miglio ed Emiliano, e il prefetto Tirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento