Oratorio San Michele chiuso 'per sicurezza', si muove la Prefettura: "Più controlli e servizi mirati"

Il prefetto Raffaele Grassi ha convocato una Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, alla quale hanno partecipato il Vescovo di Foggia e il Direttore dell'Oratorio. I bulli già identificati dalle forze di polizia

L'oratorio

L'oratorio "San Michele" a Foggia 'chiuso' per questioni di sicurezza dalla polizia. In merito alla vicenda, che ha interrogato il cuore della città, è intervenuta la Prefettura di Foggia che, ieri mattina, ha organizzato una Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia voluta dal prefetto, Raffaele Grassi, alla quale hanno partecipato il Vescovo di Foggia e il Direttore dell'Oratorio.

Oratorio San Michele, parla padre Giuseppe: "Dove sono le famiglie?"

L'incontro ha permesso un esame attento della situazione connessa ai recenti episodi di violenza che hanno interessato il luogo di aggregazione. Nel corso dell’incontro è emerso che gli episodi denunciati si inquadrano in una sistematica attività di disturbo delle attività dell'oratorio, riconducibile ad un gruppo di minori in condizioni di disagio sociale, già identificati dalle forze di polizia. 

La situazione, già da tempo all’attenzione delle Forze dell’Ordine nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, sarà ulteriormente monitorata con intensificazione di servizi mirati. E’ stata confermata la vicinanza delle Istituzioni alla realtà aggregativa degli Oratori e la piena disponibilità della Prefettura e delle Forze di Polizia a collaborare con tutti i soggetti impegnati in attività rivolte alle problematiche del disagio giovanile.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento