Sorpresa in corsia: c'è la Polizia Stradale con un carico di uova di cioccolato (per la gioia dei piccoli degenti)

L'iniziativa degli agenti della PolStrada e Polizia Autostradale, per regalare una parentesi di gioia e serenità ai pazienti del reparto di Neuropsichiatria Infantile degli Ospedali Riuniti di Foggia

Un momento dell'incontro

Sorpresa in corsia, ieri mattina, per i piccoli degenti del reparto di Neuropsichiatria Infantile degli Ospedali Riuniti di Foggia: gli agenti della Sottosezione Polizia Autostradale di Foggia e del distaccamento di Polizia Stradale di San Severo hanno regalato loro una parentesi di gioia e spensieratezza, giungendo in ospedale con un carico di uova di cioccolato in vista delle imminenti festività pasquali. 

Un piccolo gesto carico di grande significato, che fa il paio con la visita degli agenti dello distaccamento, lo scorso Natale, presso i reparti di Oncologia Pediatrica e Pediatria di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Un gesto simbolico, di solidarietà e vicinanza, reso possibile grazie alla disponibilità del primario e dello staff medico del reparto.

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento