Deliceto shock: liquami riversati di notte nei campi di grano. Blitz di Striscia la Notizia:"Ecco come funziona la discarica"

Il foggiano torna sulle cronache nazionali. Stavolta l'inviato Pinuccio si è recato sui Monti Dauni, presso la discarica Agecos. Ciò che avrebbe scoperto è inquietante

Striscia la Notizia si è occupata ieri della discarica di Deliceto e quello che l’inviato, Pinuccio, avrebbe scoperto fa rabbrividire. In pratica, stando ai video mostrati e alle testimonianze anonime raccolte, nell’impianto si consumerebbero pratiche assolutamente illegali di smaltimento dei rifiuti.

Qui il video della puntata.

Le immagini mostrano come di notte una motopompa faccia manovre “inusuali”: aspira il percolato dalla discarica e lo riversa nel corso d’acqua a due passi dall’impianto, facendo poi sparire ogni traccia dell’operazione, che sarebbe condotta dal responsabile della struttura. “La mattina gli agricoltori dei campi vicini venivano a lamentarsi trovandosi nei campi percolato e rifiuti di ogni genere, perchè lì aspiravano di tutto di più – rivela la fonte anonima, che in passato avrebbe avuto mansioni di guardiania -. Ma i costi di smaltimento sono troppo alti e spesso si faceva così, la mattina spariva tutto”.

Il tempo passato è dovuto al fare che oggi la discarica è chiusa perchè satura, e si attende l’ampliamento. Il percolato sarebbe arrivato così nei campi di grano, pomodori, broccoletti, che il corso d’acqua attraversa prima di riversarsi in un fiume. L’impianto Agecos è di Rocco Bonassisa, l’imprenditore coinvolto secondo la Procura in una strana faccenda di tentata corruzione e biscotti natalizi al sindaco di Cerignola, Franco Metta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci chiediamo se qualcuno ha mai fatto dei controlli – dichiara Pinuccio-, qui si parla di salute pubblica ed inquinamento ambientale”. Le telecamere di Striscia hanno acceso una luce inquietante sull’impianto e su ciò che è giunto sino ad oggi sulle nostre tavole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

Torna su
FoggiaToday è in caricamento