Il miracolo della vita a San Giovanni Rotondo. Maria Laura e Michele festeggiano la nascita dei loro quattro gemelli: "Sono bellissimi"

Maria Francesca, Luigi, Antonio e Nicole stanno bene e sono in Terapia Intensiva Neonatale, nutriti con il latte della banca del latte umano donato

Una giornata indimenticabile quella vissuta dalla famiglia Mele, Mamma Maria Laura e papà Michele sono diventati genitori di quattro gemelli, due femminucce e due maschietti: Maria Francesca, Luigi, Antonio e Nicole

"Sono bellissimi - racconta la mamma - non vedo l'ora di portarmeli a casa. Voglio ringraziare tutto il personale dell'Unità di Ostetricia e della Neonatologia di Casa Sollievo della Sofferenza per l'accoglienza e l'assistenza. E anche l'Ospedale di Foggia che ci ha assistiti fino al trasferimento a San Giovanni Rotondo". 

Emozionato anche papà Michele: "La notizia dei quattro gemelli ci ha un po' spiazzati nei primi mesi, poi il timore si è tramutato in gioia. Ci siamo subito organizzati e con l'aiuto dei nonni e degli zii, che ci daranno una grossa mano, siamo sicuri che ce la caveremo. Quello che conta è che loro stiano bene". 

"I piccoli stanno bene - raccontano i medici di Casa Sollievo della Sofferenza - e sono in terapia intensiva neonatale. Pesano dai 900 ai 1300 grammi e per ora sono nutriti con il latte della Banca del Latte umano donato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Commando paramilitare assalta furgone portavalori sulla Statale 16 bis: dna incastra uno dei rapinatori

  • "La mia ex mi ha tolto dignità e figli": la storia di Luigi, padre separato finito sul lastrico. "Mi sono rivolto alla Caritas"

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento