Oss contro oss nel Foggiano. I vincitori-idonei del concorso "avvertono" i 100 del Covid: "La graduatoria non si tocca"

Gli operatori socio-sanitari non ci stanno alle richieste dei colleghi arruolati per l'emergenza Covid. "Vi auguriamo il meglio, ma rispettate chi è vincitore di concorso e non alimentate polemiche sterili su una graduatoria che ha subito più scoop di Novella 2000”

Assunzioni operatori socio sanitari (Ansa)-2-2-2

Gli operatori socio-sanitari impegnati nell’emergenza Coronavirus? Aspettino il loro momento. Un gruppo di oss della provincia di Foggia idonei e vincitori del concorso per operatore socio sanitario, non ci stanno alle richieste dei colleghi arruolati nei reparti Covid nei mesi del picco dell’emergenza.

E sottoscrivono, in risposta, una lettera con le loro controdeduzioni. “Veniamo a conoscenza da diverse testate giornalistiche della richiesta di alcuni colleghi oggi impegnati nell’emergenza Covid, di voler entrare all’interno della graduatoria Oss già tanto discussa”, scrivono. E i toni non sono certo pacati.

“Vorremmo precisare a questi gentili colleghi che tale richiesta oltre ad essere impossibile da esaudire per via di tutta la normativa in Italia presente, sarebbe anche di non-onestà intellettuale, di mancanza di rispetto nei confronti dei colleghi che hanno studiato, sofferto, messo da parte le famiglie per poter superare al meglio il gettonatissimo concorso”.

I 100 oss "arruolati" ai Riuniti: "Dateci un futuro stabile"

“Teniamo a precisare che seppur la richiesta parzialmente legittima (dato che chi ama il nostro lavoro, o meglio la nostra dedizione, farebbe di tutto per mettersi per svolgerla) è assolutamente non fattibile”, sostengono. “Date le circostanze critiche della così tanto discussa graduatoria Oss, vogliamo ricordare a costoro che purtroppo non rientrerebbero nella stabilizzazione regionale, nonché nella stabilizzazione, poiché solo pochissimi mesi di assunzione mediante un’agenzia interinale non consentono nessun criterio per la stabilizzazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nell’augurare il meglio ai nostri collegh, non vincitori di concorso ma contrattualizzati a tempo determinato mediante agenzia interinale, cogliamo l’occasione per lanciare loro un appello: rispettate chi è vincitore di concorso come noi e cercate di non alimentare polemiche sterili di una graduatoria che ha subito più scoop di Novella 2000”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Il tuffo in mare, il malore e la morte: annega a Vieste Rossano Cochis, braccio destro di Vallanzasca detto 'Nanu'

  • Tragedia sfiorata in mare: madre e figlio rischiano di annegare, militare si lancia in acqua e li salva

  • Morsa da un rettile mentre è al lavoro nei campi. Corsa in ospedale per una giovane bracciante: "Era sopraffatta dal dolore"

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Incidente sulla Statale 16, scontro frontale tra due auto: cinque feriti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento