Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Orta Nova in lacrime per Filomena. Don Donato Allegretti: "Rimettiamo l'amore e la famiglia al centro della nostra vita"

Stamattina la comunità si è stretta attorno alla famiglia, ai figli Nicola, Ruggero e Miriana, straziata dal dolore a pochi giorni dal tentativo di suicidio, fortunatamente non riuscito

 

Un silenzio mai così rumoroso. Perché intriso di dolore, quello di una famiglia colpita dalla violenza; di una giovane vita che non c’è più per mano di un uomo. Orta Nova, con nel cuore ancora la fresca ferita per la strage della famiglia Curcelli, versa nuove lacrime per Filomena Bruno.

Stamattina la comunità si è stretta attorno alla famiglia, ai figli Nicola, Ruggero e Miriana, straziata dal dolore a pochi giorni dal tentativo di suicidio, fortunatamente non riuscito.

“Non è possibile riprendere la vita di tutti i giorni senza riflettere su parole importanti come ‘vita’, che è sacra, come la persona che ha sempre il diritto di essere rispettata, come ‘famiglia’, che stiamo distruggendo, parole come ‘amore’ a cui dobbiamo dare la giusta direzione altrimenti proprio con l’amore combiniamo guai, diciamo di amare ma non sappiamo veramente farlo”, il commento di Don Donato Allegretti, parroco della Chiesa Madre B.V.M. di Orta Nova, nel corso dell’omelia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento