"Io sono Paolo", ma solo 300 persone in piazza a Orta Nova. Il sindaco: "Se siamo uniti non siamo noi ad aver paura"

Pubblico comizio del sindaco di Orta Nova, Domenico Lasorsa, dopo i gravi episodi: l'auto incendiata al presidente del Consiglio comunale Paolo Borea e la bomba al negozio della sorella Marianna

Foto di Luca Caporale dal Blog dei Cinque Reali Siti

A pochi giorni dalla visita del Prefetto di Foggia Raffaele Grassi, ieri sera solo poche centinaia di persone hanno partecipato al pubblico comizio 'IncontriAmoci Orta Nova' del sindaco Domenico Lasorsa (vedi qui il comizio) dopo i gravissimi episodi che hanno colpito il presidente del Consiglio comunale Paolo Borea, al quale è stata incendiata l'autovettura, e la sorella Marianna, alla quale ignoti hanno piazzato una bomba davanti alla sua attività commerciale. 

Una risposta molto debole da parte della società civile, ma non solo di quella, in una città ancora frastornata dalle tragedie dello scorso anno, prima il triplice omicidio e il suicidio dell'agente della polizia penitenziaria Ciro Curcelli, poi l'uccisione di Filomena Bruno per mano di Cristoforo Aghilar. Anno che si è concluso con l'avvertimento incendiario a Borea, accolto ieri dai giovani dell'istituto Adriano Olivetti con i cartelli recanti la scritta 'Io sono Paolo'.

Il sindaco Domenico Lasorsa - che alla cittadinanza ha spiegato in maniera dettagliata cosa è accaduto sul fronte rifiuti, gestione e appalti - si è rivolto così alla cittadinanza: "Cara Orta Nova, ripartiamo dalle due parole che il vescovo ci ha indicato qualche giorno fa nell'incontro di preghiera: indignazione e coraggio, indignazione per quello che è accaduto ma che deve essere accompagnata dal coraggio di reagire. Non rassegnarsi all'idea che tutto debba andare così, ma che nel nostro piccolo possiamo cambiare questo paese e questa comunità. E' ovvio che la paura è il primo sentimento ad emergere quanto accadono certe cose, ma se siamo uniti, credetemi, non siamo noi ad avere paura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento