Ordona, a fuoco la Mercedes di un autotrasportatore in via Micca: incendio doloso

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri: quasi certamente si tratta di un incendio di natura dolosa riconducibile a questioni di natura privata. La zona non è dotata di telecamere per la videosorveglianza

Immagine di repertorio

Un incendio ha danneggiato la scorsa notte, ad Ordona, un'auto parcheggiata in strada in via Pietro Micca. Il fatto è successo poco dopo la mezzanotte e mezza: a bruciare è stata la Mercedes Classe A di proprietà di un autotrasportatore 53enne del posto. E' stato lo stesso proprietario ad accorgersi di quanto stesse accadendo e a tentare, per primo, di spegnere le fiamme. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri: quasi certamente si tratta di un incendio di natura dolosa riconducibile a questioni di natura privata. La zona non è dotata di telecamere per la videosorveglianza. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Manfredonia, escheriacoli ed enterococchi in mare: scatta il divieto (temporaneo) di balneazione

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

  • Incidenti stradali

    Ultimo saluto a Liliana, Daniela e Domenico: il Comune di Torremaggiore proclama il lutto cittadino

  • Attualità

    Eternit abbandonato in strada da un mese. Passa il tempo, nessuno lo rimuove...

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla 693, coinvolti due camper e un suv: 3 morti

  • Terremoto, forte scossa in Molise: trema anche la provincia di Foggia

  • Cade in acqua e rischia di annegare: bambina di due anni ricoverata in ospedale

  • Giallo nelle campagne del Gargano: trovato morto agricoltore, disposta l'autopsia

  • Foto e chat bollenti, il vescovo sostituisce il parroco dello scandalo: a Candela arriva padre Michele Centola

  • Incidente mortale sulla 693: investito vigile urbano in servizio, è in prognosi riservata

Torna su
FoggiaToday è in caricamento