Sorpresa in via Postiglione: a lavoro in giardino, trova una granata del periodo bellico

E' accaduto nel primo pomeriggio, a Foggia. L'ordigno, una bomba a mano in pessime condizioni, è stato rimosso dagli artificieri, giunti sul posto con i vigili del fuoco

Immagine di repertorio

Stava effettuando dei lavori di sistemazione in giardino, quando ha notato un oggetto metallico spuntare dal terreno. Si tratta dell'ordigno bellico recuperato nel primo pomeriggio di oggi, in via Postiglione, a Foggia, nei pressi del Comando provinciale dei vigili del fuoco. 

Immediato l'intervento degli uomini del 115 sul posto, che hanno messo in sicurezza la zona, in attesa dell'arrivo degli artificieri. L'ordigno è stato rimosso e trasportato in un luogo protetto in cui verrà fatto brillare e reso inoffensivo. Si tratta, è emerso, di una granata (bomba a mano) del periodo bellico: era pessime condizioni, arrugginita e in parte scheggiata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento