Chiusura galleria Monte Saraceno, Anas rivede il calendario dei lavori: "Veniamo incontro alle esigenze del territorio"

Gli interventi verranno realizzati dal 6 al 23 maggio. Con il nuovo programma, la galleria sarà aperta continuativamente al traffico dalle 6.00 del venerdì alle 21.00 del lunedì per ridurre al minimo i disagi alla circolazione

La galleria 'Monte Saraceno'

In vista del prossimo avvio dei lavori all’interno della galleria ‘Monte Saraceno’, sulla strada statale 688 “di Mattinata”, sul Gargano, e in attesa di un incontro già richiesto presso la Prefettura di Foggia, Anas (Gruppo FS Italiane) ha comunque deciso di modificare il calendario delle attività previste dal 6 al 23 maggio.

Nel dettaglio, è prevista la chiusura al transito dal lunedì al giovedì nella fascia oraria compresa tra le ore 21.00 e le ore 6.00 del giorno successivo. Pertanto la galleria sarà aperta continuativamente al traffico dalle ore 6.00 del venerdì alle ore 21.00 del lunedì. Il provvedimento si è reso necessario al fine di venire incontro alle esigenze del territorio e per ridurre al minimo i disagi alla circolazione sul territorio. 

Come già noto Anas nei giorni scorsi aveva emanato e diramato agli Enti Locali e e agli organi di informazione l’ordinanza relativa agli interventi programmati nella galleria Monte Saraceno in assenza di traffico - a partire dal prossimo 6 maggio - lavori relativi all’impianto radio che sarà posto a servizio di polizia, carabinieri, vigili del fuoco nonché una serie di prove e verifiche di tutti i numerosi impianti installati all’interno della galleria.

Si ricorda che nei giorni  e nelle ore di interdizione al transito - comunque non attiva per i mezzi di soccorso - la circolazione verrà deviata, con indicazioni in loco, lungo il vecchio tracciato della statale 89, con un aumento dei tempi di percorrenza stimato in circa 15 minuti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Grave attentato nel Foggiano: aperti bocchettoni dei silos di un'azienda, migliaia di litri di vino dispersi nelle campagne

Torna su
FoggiaToday è in caricamento