Operazione 'Far West' sul Gargano, colpiti criminali in ascesa specializzati in atti dinamitardi e traffico di stupefacenti

L’attività è coordinata dalla Procura di Foggia, che ha individuato e colpito un gruppo di pericolosi criminali in ascesa, con importanti collegamenti con le cosche mafiose della zona. Impegnati più di cento militari

Immagine di repertorio

++ Aggiornamenti, video, arresti e nomi ++

Dalle prime ore di oggi un’imponente operazione vede impegnati in arresti e perquisizioni più di cento Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia sulla costa settentrionale del Gargano.

L’attività rappresenta il corollario di una complessa indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, che ha individuato e colpito un gruppo di pericolosi criminali in ascesa, con importanti collegamenti con le cosche mafiose della zona, dediti al controllo dello spaccio di stupefacenti, a gravi danneggiamenti di esercizi commerciali mediante l’uso di esplosivo, furti aggravati e altro.

Contestato anche un tentato furto ai danni di un istituto di credito mediate la tecnica “della marmotta”. Maggiori particolari sull’operazione, convenzionalmente denominata “Fart West”, e su altre misure cautelari nei confronti di tre persone eseguite contestualmente in Cerignola e San Giovanni Rotondo, verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 10.00 presso gli uffici della Procura della Repubblica di Foggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento