Il sospiro di sollievo dopo il brutto spavento. La moglie dell'operaio caduto dal tetto: "Ringraziando il Signore sta bene"

Operaio caduto a Foggia dal tetto di un capannone sulla Tangenziale 673. Su Facebook il messaggio della moglie dal letto di un ospedale: "Ringraziando il Signore sta bene"

Pasquale e Noemi dal letto dell'ospedale

"Ringraziando il signore sta bene". Ad aggiornare i foggiani sulle condizioni di Pasquale, l'operaio precipitato dal tetto di un capannone durante i lavori di manutenzione nei pressi della Tangenziale 673 di Foggia, è Noemi, moglie del lavoratore vittima dell'incidente, soccorso e trasportato in elisoccorso presso l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni.

La donna rassicura i lettori, anche gli amici e i conoscenti, sulle condizioni del marito postando un selfie direttamente dal letto dell'ospedale. "Pasquale fai buona guarigione, sei un leone" scrive Alessandro. "Un abbraccio a tuo marito, ero nel pronto soccorso, ho parlato con lui. Andrà tutto bene" aggiunge Nunzio. "Cognatino forza sei un leone" il commento di Nadia.

Frattura del bacino e trenta giorni di prognosi, questo il responso del bollettino medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento