Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

Ucciso a Monte Sant'Angelo Pasquale Ricucci, noto esponente della criminalità locale. Indaga l'arma dei carabinieri

Omicidio, poco fa, in località Macchia, sul Gargano. Ucciso, in via San Pietro, Pasquale Ricucci, 45 anni, noto esponente della criminalità di Monte Sant'Angelo (aggiornamenti clicca qui).

Le immagini sul luogo dell'accaduto

L'uomo è stato assassinato a colpi di fucile davanti alla sua abitazione. I sicari non gli hanno lasciato scampo: è morto sul colpo. Sul posto, i carabinieri per i rilievi e le indagini del caso. Il fatto di sangue si inquadra nella guerra di mafia in atto sul Gargano. La vittima è ritenuta, infatti, al vertice del clan Lombardi-Ricucci-La Torre, storicamente contrapposto al clan dei 'montanari' Li Bergolis-Miucci.

Ricucci era stato arrestato dai militari dell'Arma nel maggio scorso, per detenzione e porto di arma abusiva: sfuggito il 13 aprile scorso alla cattura dei carabinieri, che lo avevano sorpreso in assetto da rapina, Ricucci si era presentato con il suo legale presso la caserma dei carabinieri di Manfredonia, consegnandosi spontaneamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

  • Incidente stradale sulla Statale 89: auto perde il controllo e finisce contro un muro, a bordo tre persone

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento