Omicidio ad Ascoli Satriano: Giordano 'giustiziato' con un colpo di pistola alla nuca

Sull'accaduto indagano i carabinieri che stanno cercando di ricostruire le ore precedenti l'omicidio, gli spostamenti della vittima e le frequentazioni del 30enne che, per lavoro, passava intere settimane lontano dal paese

Il luogo dell'omicidio

Un colpo di pistola alla nuca, poi il tentativo di cancellare le tracce appiccando il fuoco al cadavere e all'auto - una Alfa 147 - con la quale Giuseppe Giordano, 30enne residente ad Ascoli Satriano, aveva raggiunto ieri mattina un capannone in disuso, in località San Carlo D'Ascoli, lungo la Provinciale 89.

E' lì che il giovane è stato ucciso a sangue freddo. Ed è sempre lì che i vigili del fuoco, intervenuti per spegnere l'incendio auto, hanno fatto la macabra scoperta. A breve distanza dal mezzo in fiamme, infatti, vi era il cadavere del giovane parzialmente carbonizzato.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno cercando di ricostruire le ore precedenti l'omicidio, gli ultimi spostamenti della vittima e le frequentazioni del 30enne che, per lavoro, passava intere settimane lontano dal paese. Giordano, spiegano gli inquirenti, aveva a suo carico delle segnalazioni per reati contro il patrimonio, ma nessun collegamento con la criminalità organizzata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento