Sangue alla periferia di Foggia: uomo ucciso a colpi di pistola, l'agguato in viale Candelaro

La vittima, Roberto D'Angelo, di 53 anni, è stata freddata a colpi di pistola, mentre era alla guida della propria auto. Sul posto polizia, carabinieri e 118

Il luogo dell'accaduto

Omicidio, poco fa, alla periferia di Foggia. Il fatto, un vero e proprio agguato, è successo in viale Candelaro dove un uomo - Roberto D'Angelo, di 53 anni - è stato freddato a colpi di pistola, mentre era alla guida della propria autovettura, una 500 Bianca.

VIDEO | Le immagini sul luogo dell'accaduto

Sul posto, polizia e carabinieri, insieme ai soccorritori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. L'uomo procedeva in direzione via Vittime Civili quando è stato affiancato da un mezzo, pare uno scooter, dal quale il killer ha aperto il fuoco. L'uomo è morto sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornato alle 22.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

  • Il Coronavirus fa paura davvero: 15 vittime in Puglia di cui 10 nel Foggiano, 22 nuovi contagi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento