Omicidio ad Ascoli Satriano: bracciante agricolo ucciso in casa, fermato il presunto assassino

Un 34enne è stato assassinato all'interno della propria abitazione, ferita la madre. Una persona è sotto interrogatorio da parte dei carabinieri di Cerignola

Foto d'archivio

Alle 00.30 circa della notte scorsa, ad Ascoli Satriano, un bracciante agricolo di nazionalità ucraina classe 1984, è stato ucciso a colpi di pistola nella propria abitazione. Anche la madre della vittima, anch'essa ucraina, cl. '58 è stata ferita.

La donna, dopo essere stata operata, è stata ricoverata presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, ma non è in pericolo di vita. Una persona è stata fermata dai Carabinieri ed é tuttora sottoposta ad interrogatorio da parte del PM della Procura della Repubblica di Foggia, che è intervenuto nell'immediatezza sul posto, presso il Comando Compagnia di Cerignola. 

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento