Il Collettivo 0881 occupa la scuola media De Sanctis: “Riprendiamoci la città!”

“A coronamento di una settimana di chiacchiere, tavoli tecnici, incontri con assessori, petizioni di principio, dichiarazioni alla disponibilità. Ma zero fatti”

L'occupazione del Collettivo 0881

Il Collettivo 0881 non si ferma: dopo l’occupazione della scuola materna Giovanni XXIII, questo pomeriggio gli attivisti hanno occupato l’aula magna della scuola media De Sanctis. Alle 15 circa il Collettivo 0881 ha fatto irruzione all’interno dei locali “a coronamento di una settimana di chiacchiere, tavoli tecnici, incontri con assessori, petizioni di principio, dichiarazioni alla disponibilità. Ma zero fatti”.

“Lo ha fatto perché ha fretta ed ha fame. La fretta di chi non può attendere i giochi di palazzo con le mani in mano. La fame di rappresenta un'istanza e non può più tollerare la marginalità. La "De Sanctis" è stata dichiarata "inagibile" nella sua totalità, quando in realtà di inagibile c'è "solo" il plesso centrale, quello un tempo riservato ad ospitare le aule della scuola media. L'aula magna riportata alla vita potrebbe essere un ottimo contenitore di idee e socialità. Nonché un argine al vandalismo agonistico che, in questi anni, ha stuprato gli interni di un edificio storico per i foggiani. L'invito è quello di accorrere alla "De Sanctis", di supportare l'iniziativa, di riprenderci la città!” così quelli del Collettivo 0881

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento