Lucera: studenti del “Bonghi” protestano e occupano il liceo

Forma di protesta che dovrebbe proseguire fino a venerdì 23 novembre. L'occupazione è avvenuta alle prime luci dell'alba

Il liceo "Bonghi" occupato

È partita alle 5 di questa mattina l’occupazione del Liceo classico-scientifico R. Bonghi di Lucera da parte degli allievi della scuola. Nella città federiciana gli studenti protestano “contro i tagli alle scuole pubbliche, l’aumento delle tasse scolastiche, l’interruzione dei riscaldamenti  e  la sottomissione delle scuole agli interessi dei privati”.

Queste le motivazioni che hanno indotto i ragazzi a mettere in atto questa forma di protesta che dovrebbe, fanno sapere i ragazzi, proseguire fino a venerdì 23.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento