Lucera: studenti del “Bonghi” protestano e occupano il liceo

Forma di protesta che dovrebbe proseguire fino a venerdì 23 novembre. L'occupazione è avvenuta alle prime luci dell'alba

Il liceo "Bonghi" occupato

È partita alle 5 di questa mattina l’occupazione del Liceo classico-scientifico R. Bonghi di Lucera da parte degli allievi della scuola. Nella città federiciana gli studenti protestano “contro i tagli alle scuole pubbliche, l’aumento delle tasse scolastiche, l’interruzione dei riscaldamenti  e  la sottomissione delle scuole agli interessi dei privati”.

Queste le motivazioni che hanno indotto i ragazzi a mettere in atto questa forma di protesta che dovrebbe, fanno sapere i ragazzi, proseguire fino a venerdì 23.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • ULTIMA ORA | Torna a casa Francesco Pio Virgilio, il 15enne era scomparso da quasi 48 ore

  • Foggia nella morsa di ragazzi violenti. 50enne aggredito scrive al Prefetto: "Stiamo crescendo dei tifosi della malavita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento