Fitto di ramo d’azienda dopo licenza revocata? L’NP Service nel mirino di Di Fonso

Al centro del comunicato di Massimiliano Di Fonso, il presente e il futuro dell’appalto agli Ospedali Riuniti di Foggia, dopo la revoca della licenza e il fitto di ramo d’azienda

Massimiliano Di Fonso

Stando a quanto dichiarato da Massimiliano Di Fonso, all’NP Service sarebbe stata revocata la licenza utile a poter conservare appalti nella pubblica amministrazione. Motivo questo – sempre secondo il sindacalista dell’USPPI – che avrebbe spinto l’istituto di vigilanza ad affittare il ramo d’azienda alla IVS Daunia per effettuare il servizio di vigilanza presso gli Ospedali Riuniti di Foggia. “Vi è una chiara violazione della norma in materia di appalti ma soprattutto la chiara volontà della NP Service di voler trovare ‘furbescamente’ rimedio ad una eventuale perdita del servizio di appalto”.

Il segretario confederale dell’Usppi aggiunge e conclude: “Alla luce di quanto detto, si chiede al Prefetto di verificare se quanto accaduto non vìoli la norma, se il fitto di ramo di azienda può essere effettuato cosi velocemente in un appalto pubblico, se i decreti delle guardie siano stati volturati e se quanto accaduto non vìoli la graduatoria di gara in danno ad altri istituti”.


 

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Ragazze sfruttate e fatte prostituire, le camere in pieno centro a Foggia: in carcere maitresse (nei guai locatori)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento