Ecco i nomi dei 12 braccianti agricoli morti nel terribile incidente di Lesina

Il più giovane aveva 21 anni. Le vittime erano tre del Ghana, uno della Guinea, due del Mali, Marocco, Gambia e Nigeria

Una barella del 118 sul luogo della tragedia

Hanno un nome le vittime dell’incidente stradale avvenuto il 6 agosto sulla Statale 16, in località Ripalta a Lesina, in cui hanno perso la vita dodici braccianti agricoli tra cui il presunto caporale che era alla guida del furgone bianco che si è scontrato frontalmente con un tir carico di farinacei, il cui conducente è rimasto illeso. Solo due dei lavoratori africani sono sopravvissuti al terribile sinistro. Le identità dei deceduti sono state comunicate alle autorità consolari interessate. Soltanto due giorni prima un analogo sinistro aveva provocato la morte di quattro braccianti agricoli nordafricani sulla Sp 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri.

Le immagini sul luogo del terribile sinistro

12 braccianti agricoli morti a Lesina: i nomi  

Lhassan Goultaine, nato in Marocco nel 1979 (salma presso l’obitorio di San Giovanni Rotondo), Anane Kwase nato in Ghana nel 1984 (obitorio degli Ospedali Riuniti di Foggia), Moussa Toure, nato in Mali nel 1997 (obitorio Ospedali Riuniti di Foggia), Lahcen Haddouch nato in Marocco nel 1997 (obitorio Ospedali Riuniti di Foggia), Joseph Avuku nato in Ghana nel 1994 (obitorio Ospedali Riuniti di Foggia), Ebere Ujunwa nato in Nigeria nel 1997 (obitorio ospedale di Cerignola), Baofudi Cammara nato in Guinea nel 1996 (obitorio cimitero di Lucera), Alagie Ceesay nato in Gambia nel 1994 (ospedale di Termoli), Alasanna Darboe nato in Gambia nel 1990 (obitorio ospedale Manfredonia), Eric Kwarteng nato in Ghana nel 1986 (obitorio cimitero di Vieste), Romanus Mbeke nato in Nigeria nel 1990 (obitorio cimitero di Lucera), Djoumana DJire nato in Mali nel 1982 (obitorio del cimitero di Vieste)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Natale senza lavoro, dramma non ha soluzione. Russo (Sanitaservice) alza le mani: "Obbligati a fare i concorsi"

  • Cronaca

    "Terremoto" giudiziario a Carpino: blitz dei carabinieri all'alba, dipendenti comunali arrestati per assenteismo

  • Cronaca

    Un aiuto per Francesca, la bambina affetta da un tumore al rene sinistro: "Vi prego, abbiamo bisogno di voi"

  • Cronaca

    Pesante condanna: sei anni al 30enne foggiano della banda del bancomat, incastrato da una traccia di sangue

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

  • Prima la bomba a base di dinamite, poi la pretesa di 50mila euro: arrestato "La tigre del Gargano"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento