Operazione Casablanca in provincia di Foggia: le intercettazioni e i nomi degli arrestati

Organizzavano matrimoni fittizi per favorire l’immigrazione illegale: 19 persone arrestate, tra cui anche giovanissime ragazze. Per otto è scattata la custodia cautelare in carcere, mentre per 11 quella domiciliare

Immagine d'archivio

Scoperta un’organizzazione che favoriva l’immigrazione illegale attraverso matrimoni di comodo. Duemila euro per chi accettava, mentre per ogni legame combinato c’era un giro d’affari di circa 10mila euro. 19 persone arrestate nell'ambito dell'operazione Casablanca del comando provinciale dei carabinieri di Foggia.

Operazione Casablanca: il video

Custodia cautelare in carcere

Moustafa Boughazi alias ‘Bruno’ classe 1984, Azeddine Khnifri alias ‘Andrea’ classe 1987, Racid Elaissaoui alias ‘Marco’ classe 1982, Leonardo Luigi Rodriquens e Antonella Rodriquens rispettivamente classe 1993 e 1995, Pino Gaudiano classe 1971, Samantha Giordano classe 1978 e Emanuele La Torre classe 1989

Custodia cautelare domiciliare

F.M. classe 1995, F.P. classe 1974, M.D.A. classe 1997 (donna), D.G.C. classe 1987, N.N. classe 1982 (donna), S.M. classe 1996, Z.R.P. classe 1985, D.N.E. classe 1986, P.G. classe 1987, D.A.F. classe 1995 (donna). C.S.D.C. classe 1983 (donna)

Le intercettazioni

Si riportano alcuni stralci di conversazione da cui emerge chiaramente come gli stranieri entrati con tale sistema in Italia fossero poi costretti a continuare a pagare al fine di non vedersi negare il buon esito della pratica:

A: pronto B: ciao come stai? ti ho chiamato prima ma non rispondevi?

A: non ero a Foggia  B: quale la soluzione adesso di questo rifiuto?

A:  ti avevo detto che devi fare un avvocato poichè il vigile non ti ha trovato il giorno del controllo B: si, però tu e la donna che avete preso i soldi mi avete detto che andrà tutto bene

A:  si ma io da tutto questo ho ricevuto solo 1000 € da questi ho fatto i biglietti, e per farti affittarti una casa ci volevano circa 1500,00€  B: ma io tutti i soldi li ho dati alla donna …

A:  tu devi dire all'avvocato che abiti a casa con loro  B: si, ho detto anche che io lavoro per vivere qui… io adesso ho paura che la polizia mi mandano in Marocco 

Inoltre, pur di evitare conseguenze penali, una volta intascati i soldi, gli indagati non esitavano ad esporre gli stranieri introdotti (soprattutto le donne) ad una probabile espulsione. Molto grave un episodio in particolare, in cui una donna viene descritta come prostituta al fine di giustificare il fatto che non viene accolta in casa.

A: oh quella mi ha detto al telefono poco fa..io domani mattina prendo roba e vengo a casa tua, tu mi devi mantenere perchè io sposata con te...hai capito!!! B: e che c'entra???

A:come che c'entra??? B: che c'entra che sei sposato!!!

A:..lei dice perchè io sono sposata con te ed io devo stare insieme a te a casa tua... B: si scusa, io ti ho sposato però non mi piaci più, ti ho mandato a fare in c...o, quale problema c'è???

A: tu non sei mai stata a casa mia....allora io adesso vado in Caserma e vado a dire questo, io sono sposato con lei è vero ma lei non è mai stata con me, se ne è andata a Campobasso, ora perchè l'hanno gettata fuori da Campobasso, ora lei vuole venire a vivere con me.... B : lei non è mai stata a casa mia, il primo giorno che è venuta, è venuta un giorno a casa mia e poi è andata a fare le corna con gli stranieri, con i zingari, con i rumeni.....è andata a fare la strada...ma scusa ma mica io devo tenere una p….a che va a fare la strada?? …

In definitiva si tratta di un sistema collaudato e sperimentato da tempo, che mette in conto anche il trasferimento di denaro all’estero, il mantenimento con vitto e alloggio, e persino l'assistenza legale sia per consulenze sul come agire e cosa riferire in caso di controlli e verifiche, sia per affrontare le pratiche del successivo divorzio, per poter poi ricominciare, e, infine, anche alla falsificazione di tutta la documentazione necessaria.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il ritorno del premier Conte nella sua Capitanata: il programma completo della visita

  • Cronaca

    Rapina alla Bpm di Manfredonia, carabinieri scoprono ‘cavallo di Troia’: in manette bancario

  • Cronaca

    La scuola "Vittorino da Feltre" riapre tra i disservizi, mamme in protesta: "Ora basta, Landella batta un colpo"

  • Attualità

    Ecco il francobollo dedicato a San Pio: un milione di esemplari presto in giro per il mondo

I più letti della settimana

  • Arrestati carabinieri, poliziotti e finanziere (tra i coinvolti un militare dell'Arma in servizio nel Foggiano)

  • Droga nel maneggio, intercettazioni in carcere svelano il business dei Portante: tre arresti

  • Incidente stradale a Foggia, scontro in via Trinitapoli: tre i feriti, donna in prognosi riservata

  • Trasportavano 8 quintali di marijuana sul Gargano, due arresti: il carico vale 6 milioni di euro

  • Verso la finale di 'Miss Italia' con Antonietta e Valentina: ecco le bellezze di Capitanata in gara

  • Traffico di droga, sequestrato carico milionario di marijuana dall'Albania: arrestati corrieri della droga

Torna su
FoggiaToday è in caricamento