Blitz a Foggia: nomi arrestati, anche Elio Aimola presidente Amica

In manette sono finiti anche Federico Trisciuoglio padre e Federico Trisciuoglio figlio, Mario e Alessandro Lanza, Ernesto Gatta, Giacomo e Gaetano Iammarino e Ciro Imperio

Sono nove le persone  arrestate stamane sulla base di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dalla Dda di Bari su richiesta dei Pm Giuseppe Gatti e Antonio Laronga

Le indagini – lo ricordiamo - riguardano presunte infiltrazioni mafiose che gli investigatori avrebbero accertato nei servizi esterni gestiti dall'azienda 'Amica'. Tre i filoni d'inchiesta sui quali hanno lavorato i pm, uno dei quali riguarda le estorsioni.

Tra gli arrestati ci sono Elio Aimola, presidente dell'azienda Amica dal giugno 2007 al gennaio 2010, Federico Trisciuoglio padre e Federico Trisciuoglio figlio (che lavorava all’Amica”), Mario e Alessandro Lanza, Ernesto Gatta, Giacomo e Gaetano Iammarino e Ciro Imperio. Per aggiornamenti CLICCA QUI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento