Nocerina-Foggia, scontri tra ultras fuori dallo stadio nel prepartita: feriti due tifosi foggiani

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida allo stadio San Francesco d'Assisi. A dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio

Immagine di repertorio

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida (appena cominciata) allo stadio San Francesco d'Assisi.

Secondo le prime indiscrezioni, come riporta Ansa, a dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio.

Immediato l'intervento della polizia per stanare sul nascere i disordini. I tifosi rossoneri hanno fatto ingresso nel proprio settore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento