Nocerina-Foggia, scontri tra ultras fuori dallo stadio nel prepartita: feriti due tifosi foggiani

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida allo stadio San Francesco d'Assisi. A dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio

Immagine di repertorio

Prepartita infuocato nei minuti che hanno preceduto l'inizio della sfida (appena cominciata) allo stadio San Francesco d'Assisi.

Secondo le prime indiscrezioni, come riporta Ansa, a dare il via agli scontri sarebbe stato un fitto lancio di sassi da parte dei tifosi campani all'indirizzo dei mezzi che trasportavano i tifosi foggiani (circa 300) appena giunti nell'area antistante lo stadio.

Immediato l'intervento della polizia per stanare sul nascere i disordini. I tifosi rossoneri hanno fatto ingresso nel proprio settore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento