Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Precipita da un'altezza di sei metri, angelo foggiano le salva la vita: "Orgogliosi di te"

 

Nicola Di Maria è uno di quelli eroi silenziosi, foggiano doc, che a un certo punto della loro vita, normale e alle prese con i problemi di tutti e della quotidianità, si ritrovano ad occupare le prime pagine dei giornali in quanto protagonisti di gesti importanti, capaci persino di salvare la vita di una persona.

Questa mattina è toccato all’addetto alla sicurezza presso il ‘Tre G’, ricevere la targa ringraziamento della città di Foggia per quel provvidenziale intervento grazie al quale l’8 luglio scorso Nicola salvò la vita di una ragazza di circa 20 anni, precipitata durante il ‘FuturFestival’ di Torino da un muro alto sei metri, proprio sul corpo dell’addetto alla sicurezza, che nel frattempo era intervenuto nel tentativo di attutire la caduta

Questa mattina la stretta di mano del sindaco Landella e della Foggia che è orgogliosa di te: “Grazie Nicola”

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento