Subappennino tra neve e vento, a Foggia scuole chiuse anche domani

Disagi sulla SS 90 "Delle Puglie" all'altezza dei bivi per Bovino e per Foggia. impercorribile anche la provinciale Bovino-Accadia. Gelo sul Gargano centrale, vento di tramontana sulle coste, neve a tratti

Volturino

Comincia a farsi sentire il peso del maltempo, soprattutto nei paesi del Subappennino Dauno. Da un paio di ore la neve sta cadendo e coprendo letteralmente l’asfalto. Ma è il forte vento a complicare ulteriormente le cose. Soprattutto ad Accadia dove alcuni tralicci dell'Enel sono stati abbattuti e in parecchi sono rimasti al buio senza energia elettrica. Oltretutto, è difficile persino raggiungere con i mezzi di soccorso le zone di campagna.

I fiocchi di neve hanno provocato disagi enormi sulla SS 90 “Delle Puglie”, tra il km 56 e il km 81, vale a dire all’altezza dei bivi per Bovino e per Foggia.

In questo tratto stradale, chiuso temporaneamente al traffico, da ore sono in azione mezzi spazzaneve. Per questo motivo l’Anas raccomanda di mettersi in viaggio con catene a bordo o pneumatici da neve e invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.

Per via della abbondanti nevicate, risulta impercorribile anche la provinciale Bovino-Accadia. Sul resto della provincia non si verificano particolari disagi, ma da alcuni minuti nevica anche sul Gargano.

La situazione è sotto controllo, ma le temperature sono rigidissime. La colonnina di mercurio è scesa sotto le zero e il vento di tramontana alimenta la sensazione di gelo avvertita dalle prime luci dell'alba di stamane.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Domanda 'smarrita' e poi respinta, al danno anche la beffa: così coniugi foggiani perdono il bonus maternità

    • Cronaca

      Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

    • Monti Dauni

      Andare a vivere a Candela conviene: il sindaco offre un contributo a chi decide di trasferirsi

    • Cronaca

      Incastrato dalle telecamere mentre appicca il fuoco ad un'auto, in casa nascondeva tre 'bombe'

    I più letti della settimana

    • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: due morti e tre feriti

    • Inseguimento da film a Foggia: giovani su una Peugeot scappano e speronano auto della polizia

    • Incendio in via Arpi: prende fuoco noto ristorante giapponese

    • Nel buio della notte tagliano saracinesca e svaligiano negozio. La titolare: “Vado avanti più forte di prima”

    • Uno fa il palo, l'altro 'l'apri-porta': presi i due complici della rapina di via Guareschi

    • Shock a San Severo, tre rapine in pochi minuti. Il sindaco al Ministro: “Basta, ora ascoltaci!”

    Torna su
    FoggiaToday è in caricamento